La Chiesa di San Pietro con annessa la Casa di Missione dei Missionari del Preziosissimo Sangue, sormontata da un alto campanile, terminante a piramide, che costituisce un elemento decorativo della piazza omonima e del Borgo Sant'Antonio.

E' la Chiesa pių recente, fu disegnata ed eretta nel 1867, sotto la direzione del Venerabile Don Giovanni Merlini, Direttore Generale dei Missionari del Preziosissimo Sangue e collaboratore di San Gaspare del Bufalo. 
All'interno della Chiesa vi č un'unica e ampia navata ai lati della quale, dentro le cappelle sono collocate statue di santi e tavole pittoriche.