Le ricette pubblicate
ANTIPASTI
PRIMI
SECONDI
CONTORNI
PANE, DOLCI e PIZZA
Bugie di carnevale (frappe)
Canesciune
Cannelicchi
Ciammelle al latte
Ciammelle de magro
Ciammelle scottolate
Ciammellone
Ciammellone al cacao
Castagnole di carnevale
Crespelle di San Giuseppe
Croccanti (o tozzetti)
Pasticcini con le mandorle
Pizza co'lo sale
Pizza Vannarda
Pupa e Cavagliuccio
FRUTTA
 

Conoscete una vecchia ricetta sonninese? Inviatela.... possibilmente con qualche foto.

 

   

Pizza Vannarda

 




Ingredienti:

1 kg di farina di grano duro
1 litro d'acqua
3 cubetti di lievito di birra
una manciata di sale
olio

Preparazione:

In una terrina si versa l'acqua tiepida e vi si scioglie il lievito ed il sale. Si aggiunge la farina, si fa lievitare aspettando che raddoppi di volume.
Si divide poi l'impasto e si fanno delle pagnotte piccole. Si lasciano riposare per un pò di tempo, poi si prendono e si allungano con le mani dando la forma di una pizza lunga quaranta centrimetri e larga quindici-venti.
Si ungono le dita nell'olio e si premono leggermente nella pizza oliandola.
Per tradizione si cuoce in forno a legna, ma può essere fatto anche nel forno di casa mettendo le forme in una teglia infarinata o refrattaria a 200 gradi.
Ottima con mortadella o broccoletti!
Buon appetito!.