Le ricette pubblicate
ANTIPASTI
PRIMI
SECONDI
CONTORNI
Broccoletti di rapa
Cappucce
Carciofi all'agro
Carciofi alla brace
Carciofi alla romana
Carciofi fritti
Cardi
Cicoria in padella
Ereva Zingara
Fagioli alla pignata
Fagiolini corallo
Frittelle con cavolfiore
Mappe (cavolfiori)
Melanzane a tocchetti
Patate e peperoni
Patate sotto la cenere
Rapette
Testo con la zucca
Testo con le zucchine
PANE, DOLCI e PIZZA
FRUTTA
 

Conoscete una vecchia ricetta sonninese? Inviatela.... possibilmente con qualche foto.

 

   

Rapette in padella

 

Ingredienti:

Rapette tenere
sale grosso
olio d'oliva
aglio
peperoncino
pomodorini




Preparazione:

Le rapette sono le foglie delle cime di rapa, quando sono ancora tenere e non hanno portato i "broccoletti".
Pulire e lavare le rapette, sbollentarle per 5 minuti. Questa operazione, qualora non si debbano cucinare subito, va fatta subito appena comprate, altrimenti si ingialliscono e appassiscono. Conservarle in frigo, ma non più 24 ore (altrimenti è meglio congelarle).
Al momento di cucinarle, toglierle dal frigo qualche minuto prima; mettere in una padella l'olio d'oliva, uno spicchio d'aglio e qualche pomodorino maturo tagliato a pezzetti; far soffriggere un pò e aggiungere le rapette, il sale e peperoncino tagliato a pezzetti
Rigirarle un pò e aggiungere acqua quasi a coprirle.
Cuocere a fuoco lento e rigirarle ogni tanto fino a cottura ultimata. Alzare la fiamma qualora ci sia ancora acqua.
Servire calde come contorno per piatti di carne.

 

Buon appetito!