IL TERRITORIO
Dove siamo
Cenni Storici
Il Castello
Le Chiese
I vicoli
Le Porte
Le Mura
La Portella
CULTURA e STORIA
Le Torce
La Desolata
I personaggi
Monumento ai caduti
Museo Terre di Confine
Poesie su Sonnino
Il dialetto
Sonnino in guerra
SONNINO CARSICA
Campo Soriano
Jo Catauso
Calanche S.Nicola




IL MONUMENTO AI CADUTI

Era il 9 luglio 2012 in Albano, durante i festeggiamenti del 50° di sacerdozio di Don Pietro Battista, avemmo modo di incontrare il sig. Drogheo Marcello , originario di Sonnino e organista ufficiale presso la Cappella Papale in Castel Gandolfo. In tale occasione ci promise una relazione su quanto era di sua conoscenza circa il il Monumento ai Caduti in Piazza Garibaldi.
Prima una grave malattia e poi la scomparsa gli hanno impedito di mantenere la sua promessa.
Le notizie che sto per riferire sono frutto di quanto ci disse a voce.
Il momumento fu costruito nei primi anni '20. Fu commissionato dal Comune di Sonnino allo scultore Costantini Ernesto di Ariccia, nonchè padrino del succitato Drogheo Marcello (al Comune di Sonnino, interpellato, sembra che non sia più reperibile la documentazione attestante la commissione dell'opera).
In una foto dell'epoca il Costantini si fece fotografare durante l'esecuzione dei lavori (la foto è presente nello slide in alto). I blocchi di pietra laterali dove sono stai incisi i nomi dei caduti della 1ª guerra mondiale, sono stati fatti pervenire direttamente dalla zona del Carso, da quelle montagne dove molti dei nostri concittadini hanno trovato la morte. La lapide centrale su marmo locale, fu realizzata dal padre di Drogheo.
Molto propabilmente a breve il monumento verrà sottoposto a restaurato.

CADUTI NELLA 1ª GUERRA MONDIALE
Cap. Vincenzo Pellegrini Sold. Frateschi Camillo
Serg.Magg. Altobelli Oreste   Gasbarrone Giuseppe
Serg. Altobelli Dario   Gasbarrone Marco
  Di Nunzio Bernardino   Iacovacci Mariano
  Doretti Domenico   Lauretti Francesco
Cap.Magg. Gasbarrone Domenico   Lombardi Attilio
  Leoni Alessandro   Maggiarra Lodovico
  Monti Massimo   Mancini Giovanni
  Ruggeri Salvatore   Mandatori Luigi
Sold. Altobelli Giuseppe   Manzi Mariano
  Altobelli Michele   Mattei Augusto
  Altobelli Pietro   Parisella Annibale
  Antonelli Gaetano   Pontecorvi Paolo
  Bruni Luigi   Rufo Tommaso
  Ciarmatore Lugi   Ruggeri Luigi
  Cugini Giovanni   Sacchetti Giuseppe
  De Angelis Antonio   Stefanelli Loreto
  Di Girolamo Benedetto   Tramentozzi Francesco
  Di Girolamo Luigi   Ventre Lodovico
  Feudi Sante   Verdone Battista
  Fia Natalino   Altobelli Luigi
  De Petris Domenico   Bono Gregorio
  Gianfelice Cesare   Cardarelli Pasquale
  Grenga Luigi   Cencia Ernesto
  Leone Bernardino    


CADUTI NELLA 2ª GUERRA MONDIALE
Cap. Pilota De Angelis Riccardo Sold. Gianfelice Giovanni
Serg.Magg. Reggio Amerigo   Giorgi Renato
2° Capo M. Stirpe Angelo   Ippoliti Alessandro
Serg. Cucchiarelli Claudio   Pellegrini Graziano
Sold. Di Biagio Armando   Tocci Bambino
  Di Micco Umberto   Trinca Luigi Antonio
  Falcone Saverio   Turrei Filippo
       
C.N. Valleriani Lorenzo   Africa 1935-36

INCISIONE SULLA LAPIDE
I NOMI DEI SUOI FIGLI
CADUTI
NELLA GUERRA DI REDENZIONE
SONNINO
NEL MARMO VOLLE INCISI
PERCHE' DEL LORO MARTIRIO
ETERNO SIA IL RICORDO
ETERNO IL MONITO
DI PORRE COME META DELL'OPERA
L'UMILE GIOIA
DEL SACRIFICIO
MCMXV - MCMXVIII